A quasi un mese dall’incidente

ho aumentato notevolmente il numero di passi quotidiano, ma sono ancora sui 115. Sogno la bici. Ho preso anche un supporto per lo smartphone molto cool che mi aiuterà a misurare i miei progressi anche sui pedali.

Intanto le spalle fanno male e mi assalgono pensieri da scacciare, probabilmente alimentati dall’insonnia.

Nel condominio ho raccolto più della metà dei consensi per realizzare la rimessa delle bici. Mi ha fatto bene ricevere l’entusiasmo di alcuni vicini. Un paio di persone mi hanno addirittura ringraziato. Domani tento con qualche altra porta poi sento l’amministratore.

Pasquale ha avuto un’idea geniale:fare del compost per il giardino condominiale.  Che grande! Ma se promuovessimo un riciclo dell’umido ? Una raccolta differenziata ‘dal basso’?

Penso che dovrei riprendere con il progetto… solo che ci sono troppe cose in ballo. Intanto dovrei rinnovare il dominio… va bhe domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *